Ciao dal Forte Antenne! Scopri di più   



A Roma, prima di Roma, su questo monte sorgeva la città di Antemnae.

Oltre duemila anni dopo, qui si trova il Forte Antenne: una struttura interrata del 1887, con fossato asciutto, un solido impianto costruttivo e completamente realizzato in tufo e mattoni. Sulle mura del forte le cicatrici del tempo, dediche d'amore e segni di abbandono ed incuria.

Viste le condizioni del luogo storico, nel 2021, il Municipio di Roma II ha scelto di affidare lo spazio, tramite bando, a una tra le associazioni culturali che in città contribuiscono -in varie modalità- non solo alla riapertura, ma anche alla valorizzazione dei luoghi abbandonati.

Proprio per questo, con l’intento di riaprire lo spazio alla cittadinanza e nella speranza di riuscire a farne una risorsa per le collettività , da Settembre ci occupiamo di riempire il vuoto che era stato lasciato creando occasioni di scambio, espressione artistica ed innovazione culturale. Coinvolgendo chi, come te, ama vivere e scoprire nuovi spazi in città.

Questo è un appello pubblico diretto a chi abita, chi sogna, chi lotta, chi si distingue, agli anziani e ai bambini stufi della troppa tv. Vogliamo restituire a Roma la bellezza di un pezzo di Storia mai aperto al pubblico. Il Forte può essere uno spazio infinito e per farlo abbiamo bisogno di voi. Un luogo libero, felice, aperto e pronto ad accogliere idee, persone ed energie per trovare, insieme, strade possibili qui dentro e negli altri spazi vuoti delle nostre città.

Scrivici, resta aggiornata e vieni a trovarci. Qui si vedono le stelle!